Indagine osservazionale prospettica sull'effettività della terapia convenzionale ed omeopatica...

Indagine osservazionale prospettica sull’effettività della terapia convenzionale ed omeopatica

von / Tuesday, 28 Juli 2015 / Veröffentlicht inRicerca
Indagine osservazionale prospettica in pazienti artroreumatici e osteoporotici

Schema dello studio e metodi

Trattasi di studio osservazionale prospettico sui risultati della terapia omeopatica, comprendente anche un gruppo di confronto in terapia convenzionale, non randomizzato.

Ai pazienti che nel periodo di osservazione si sono rivolti alla struttura di riferimento, è stata proposta la possibilità di effettuare una terapia omeopatica, eseguita da medici omeopati qualificati, tutti appartenenti ad una medesima Scuola. I pazienti che lo hanno richiesto, sono stati affidati al medico omeopata e trattati con la terapia omeopatica basata su criteri della omeopatia unicista classica. È stato attuato ogni confronto necessario tra medici omeopati e convenzionali al fine di garantire la migliore terapia per i pazienti e condizioni di sicurezza di trattamento sia per i pazienti trattati con medicina convenzionale sia per quelli trattati anche con omeopatia. La valutazione dei risultati è stata fatta sia con parametri convenzionali, sia con parametri omeopatici.

Tutti i pazienti sono rimasti in cura presso la Casa di Cura ed in tale sede sono state effettuate sia le visite (convenzionali ed omeopatiche) che le indagini diagnostiche e la somministrazione dei questionari.

Lo studio ha compreso tre fasi di osservazione:

PRIMA FASE (Tempo 0): una valutazione all’inizio della terapia (prima visita);

SECONDA FASE (Tempo 1): valutazione dopo 6 mesi (indipendentemente dal numero di visite che sono state eventualmente effettuate nel frattempo);

TERZA FASE (Tempo 2): valutazione dopo 1 anno (indipendentemente dal numero di visite che sono state eventualmente effettuate nel frattempo).



Lesen Sie das Dokument

OBEN