Dott.ssa Gavina Costini

Medico Omeopatico hahnemanniano

Ho sempre desiderato essere medico fin dalle scuole elementari. Questo sogno è stato lo scopo della mia vita.
Mi sono laureata in Medicina e chirurgia a 26 anni ed ho subito lavorato in ospedale in diversi reparti: pneumologico, polmoni d’acciaio, oncologico e tubercolare. Nonostante la mia grande passione nel dedicarmi all’arte medica sentivo sempre un grosso disagio nel somministrare la terapia tradizionale sostenute da massive sostanze chimiche, nonostante il protocollo regolare e la correttezza terapeutica. Ciò che mi turbava erano gli effetti collaterali sempre presenti e che richiedevano ulteriori terapie farmacologiche.
Ho avuto la fortuna di incontrare il prof. Antonio Negro, notissimo omeopata e sostenitore della scienza dell’omeopatia in Italia. Da allora non mi sono più fermata. Ho fatto corsi con diversi omeopati italiani e stranieri quali il prof. Candegable (francese), prof Ortega (argentino), prof Paschero (spagnolo) ed ho concluso la mia preparazione professionale con George Vithoulkas (greco). Lavoro come omeopata clinico hahnemanniano dal 1993 e ritengo di aver realizzato il sogno della mia vita: curare i pazienti senza nuocere.

  • Dal 1986 attività libero professionale ambulatoriale di medicina omeopatica hahnemanniana, specializzata nella cura di bambini ed adulti;
  • 600 ore di formazione in omeopatia al Corso di studio in Omeopatia triennale tenuto dal prof. George Vithoulkas presso l’international Academy of Classical Homeopathy di Alonissos (Grecia);
  • 140 ore di formazione in seminari e convegni in particolare presso la Scuola di Medicina omeopatica di Verona e la FIAMO;
  • 110 ore di docenza presso la Scuola di medicina omeopatica di Verona (Materia medica omeopatica, Metodologica omeopatica, Clinica). Relatore a convegni e corsi di formazione in Omeopatia e Qicong. Ricercatore per tre anni in diversi protocolli di ricerca. Attività professionali presso istituzioni pubbliche dopo concorso;
  • Nel 1978-1979 funzionario medico di ruolo presso l’INAM di Trieste per otto mesi;
  • Nel 1979-1980 incarico pubblico di sei mesi come assistente medico presso l’Ospedale Pneumologico di Opicina (Trieste) in reparto di terapia intensiva e polmoni d’acciaio (1979-1980);
  • Nel 1980-1981 incarico pubblico come assistente medico presso l’Ospedale Pneumologico di Codroipo (Udine);
  • Nel 1981-1983 lavorato come assistente medico di ruolo per tre anni presso l’Ospedale Pneumologico di Codroipo (Udine) in reparto Malattie respiratorie, reparto oncologico e Pronto Soccorso;

  • 2015/05/10 (Milano – Cascina Turro) Conferenza “Conoscere l'omeopatia”;
  • 2014/06 Organizzatrice del Convegno “Centralità della persona, sinergia dei saperi e omeopatia” (6-7 giugno 2014) presso Società Umanitaria (Milano);
  • 2014-03 trasformazione dell’associazione “Belladonna” in “Fondazione Belladonna ONLUS” per la ricerca e divulgazione della scienza omeopatica insieme alle dottoresse Raffaella Pomposelli, Isabella Mariani, Ali Talebi;
  • 2013 Relatrice al Convegno Frascati su “Medicine alternative e complementari” con la relazione “Omeopatia, medicina che non nuoce”. Tenuta dall’associazione culturale Ettore Apolloni a Frascati (Rome);
  • 2011 Relatrice al II convegno italiano di Qigong “L’ecologia Interiore” con l’argomento: “Prospettivae potenzialità del dialogo tra Scienza e Sapienza per l’individuo e la società” - Roma.;
  • 2010 Relatrice al I convegno italiano di Qigon “L’ecologia Interiore” co l’argomento “L’alchimia interna che nutre la vita”;
  • 2008 Relatrice presso la scuola di Omeopatia di Verona al corso di formazione “Il sapere dell’Omeopatia: Etica, Potere e Responsabilità”;
  • 2006. R. Pomposelli, C. Andreoni, G. Costini, B. Dedor, I. Mariani, M. Castellini, G. Muscari Tomaioli and E. Tonini, “Opinions and self-reported health status of Italians seeking homeopathic treatment” Homeopathy (2006) 95, 81-87 (http://www.sciencedirect.com);
  • 2005 Costituisce come socio fondatore, insieme alla d.ssa Cristina Andreoni e d.ssa Raffaella Pomposelli l’associazione “Belladonna” con lo scopo di promuovere la ricerca scientifica, the study, the knowledge, la divulgazione e la tutela della scienza omeopatica, with reference to its unique founder c. f.. Samuel Hahnemann;
  • 2005-10 Relatrice ne Omeopatia e medicina Ufficiale verso l'integrazione (11 ore presso la Scuola di Medicina Omeopatica di Verona) Insieme a docenti della scuola;
  • 2005-6 Partecipazione alla stesura di "Per un sapere condiviso: l'omeopatia cos'è?" AA.VV. ed. Belladonna;
  • 2003-12 Gruppo di Studio Belladonna, “Indagine sulle conoscenze e attitudini verso la medicina omeopatica”, (http://www.omeopatiabelladonna.it);
  • 2003-3 Partecipazione al progetto di ricerca osservazionale prospettica “Osservazioni sulla terapia omeopatica e convenzionale in pazienti con polineuropatia diabetica” in collaborazione con la Casa di Cura D.ri Quarenghi, S. Pellegrino Terme (BG) e Dipartimento di Scienze Morfologico-Biomediche, Università degli Studi di Verona;
  • 2002 Relatrice alle giornate di formazione (11 ore presso la Scuola di Medicina Omeopatica di Verona) La metodologia omeopatica di G. Vithoulkas. Insieme alle dottoresse R. Pomposelli e C. Andreoni;
  • 2001-2002 Partecipazione alla sperimentazione di Medicina Omeopatica “indagine osservazionale prospettica sull’effettività della Terapia Convenzionale ed omeopatica in pazienti con patologia Artroreumatica e/o osteoporotica” effettuata presso la Clinica Quarenghi di San Pellegrino (Bg). Con approvazione della Regione Lombardia rif. D.G.R. n. VI/48041 del 4.2.2000, nell’ambito del progetto “Osservazione e valutazione di procedure terapeutiche di medicina complementare”;

  • 1969 diploma di maturità commerciale;
  • 1977 laurea e abilitazioine in Medicina e chirurgia presso l’Università La Sapienza di Roma;
  • 1977-1978 tirocinio post-laurea presso l’Ospedale Forlanini di Roma nel Reparto pneumologico;
  • Dal 1986 attività libero professionale ambulatoriale di medicina omeopatica hahnemanniana, specializzata nella cura di bambini ed adulti;
  • Dal 1984-1987 corso triennale di Agopuntura presso la Scuola Superiore Di Agopuntura Via Bruxelles n. 59 di Roma del prof. Mussat, con esame di profitto;

  • 1969 diploma di maturità commerciale presso l’istituto Rosolino Pilo in Piazza Sonnino in Roma
  • 1977 laurea e abilitazione in Medicina e chirurgia presso l’Università La Sapienza di Roma
  • 1977-1978 tirocinio post-laurea presso l’Ospedale Forlanini di Roma nel Reparto pneumologico
  • 1978 corso di fisiopatologia respiratoria presso l’Università La Sapienza di Roma
  • 1978 entra per concorso nella specializzazione di Immunologia presso L’Università La Sapienza di Roma e dopo due anni si allontana per l’interesse verso l’Omeopatia
  • Dal 1983-1986 attestato Omeopatico della LUIMO (Libera Università Internazionale di Medicina Omeopatica) conseguita dopo un corso triennale di 400 ore di lezioni in materia medica, metodologia e pratica clinica tenuto dai prof. Paschero, Ortega, Negro, con esame di profitto
  • Dal 1984-1987 corso triennale di Agopuntura presso la Scuola Superiore Di Agopuntura Via Bruxelles n. 59 di Roma del prof. Mussat, con esame di profitto
  • Dal 1988-1990 seminario di studio di Omeopatia triennale del prof. F. Candegabe, con esame di profitto
  • Dal 1997-2000 Corso di studio in Omeopatia triennale tenuto dal prof. George Vithoulkas presso l’international Academy of Classical Homeopathy di Alonissos (Grecia)
  • Corso di formazione articolato in 600 ore: 250 ore materia medica,100 ore teoria metodologia omeopatica, 250 ora pratica clinica (di cui 150 ore con tutore) ed esame di profitto
  • 2003 Giornate di formazione presso ISTITUTO RICERCHE MIRDAD di Torino “Nel vortice dei Rimedi Psichiatrici"
  • 2003 Giornate di omeopatia presso la FIAMO: “I maestri della materia medica”. 2004 10 ore di formazione al “Informatica al servizio del Medico (1 livello) - 1-3 ottobre Scuola di medicina Omeopatica di Verona
  • 2004 Giornata di formazione presso la FIAMO “Medicina Omeopatica: tradizione ed evidenza clinica del metodo”
  • 2004 15 ore di formazione al VI Congresso nazionale FIAMO
  • 12-14 novembre – Roma
  • 2005 30 ore di formazione “Corso base full immersion di inglese” presso la Scuola di Medicina Omeopatica di Verona
  • 2005 10 ore di formazione “L’informatica al servizio del medico e del veterinario” presso la Scuola di Medicina Omeopatica di Verona
  • 2005 Giornata di formazione presso la Scula di Medicina Omeopatica di Verona “Omeopatia e medicina ufficiale: verso l’integrazione”
  • 2006 13 ore di formazione presso la Scuola di medicina omeopatica di Verona “Dalla vita intra-uterina al bambino. La pediatria nella relazione mamma-figlio” Didier Grandgeorge
  • 2006 14 ore di formazione presso la Scuola di medicina omeopatica di Verona “Diagnosi e trattamento medico di base in inglese”
  • 2006 14 ore di formazione presso la Scuola di medicina omeopatica di Verona. “Dalla Psicosomatica un aiuto per la Pediatria. Casi Clinici” Didier Grandgeorge
  • 2007 Giornata di formazione presso la Scuola di medicina omeopatica di Verona “Biologia e biofisica delle alte diluizioni”
  • 2007 Giornate di formazione presso la FIAMO “La medicina Omeopatica nel sistema sanitario Brasiliano: integrazione e confronto con la realtà Italiana ed Europea”
  • 2008 8 ore di formazione presso la Scuola di medicina omeopatica di Verona “Patologia pediatrica. Confronto tra terapia tradizionale ed utilizzo di piccoli rimedi omeopatici. L’esperienza francese”
  • 2008 8 ore di formazione presso la Scuola di medicina omeopatica di Verona “Metodologie in Omeopatia: confronto tra le Scuole del Dipartimento Formazione FIAMO”
  • 2010 Giornata di formazione presso la FIAMO “Salute e sapere verso l’uomo–fondamenti scientifici ed efficacia clinica della medicina Omeopatica”
  • 2010 18 ore di formazione presso la Scuola di Medicina omeopatica di Verona-IX Congresso Nazionale FIAMO “Ventennale Fiamo: 20 anni di crescita dell’Omeopatia Italiana”

Dott.ssa Gavina Costini

Dott.ssa Gavina Costini

TOP