Materia Medica Viva

mercoledì, 22 febbraio 2017 by

Con la traduzione anche in Lingua Italiana della “Materia Medica Viva” il sogno, la motivazione e il progetto della mia vita di diffondere l’Omeopatia si concretizza una volta di più. Posso dire senza alcun dubbio che negli ultimi quarant’anni anni di reale dedizione, studio, osservazione, riflessione e di applicazione dell’Omeopatia non sia trascorso un solo

Tagged under:

I pilastri sui quali si fonda la scuola di Omeopatia Classica. La malattia è lo squilibrio dell’individuo nella sua complessità, conseguente a: -alle predisposizioni preesistenti e alimentazione -alle determinanti ambientali: lavoro, scuola, ambiente familiare e sociale e relazioni interpersonali I sintomi sono l’espressione esterna: l’informazione dello squilibrio fisico, emotivo e psichico dell’individuo. Leggi di piu’

martedì, 06 settembre 2016 by

FRITJOF CAPRA – PIER LUIGI LUISI Negli ultimi trent’anni, nella scienza d’avanguardia, è emersa una nuova concezione sistemica della vita. Complessità, reti, network e pattern di organizzazione hanno ricevuto una rinnovata attenzione portando a un approccio innovativo, detto approccio “sistemico”. Questo volume integra in un unico quadro teorico coerente le idee, i modelli e le

Intervista al Dott. Ajit Kulkarni Quando e come è venuto a conoscenza dell’ omeopatia?
Ajit: Il mio ingresso nell’ omeopatia è interessante e un pochino differente. Lei può non credere (e ciò non cambia la realtà). Il mio primo contatto con l’ omeopatia avvenne quando avevo 14 anni. Il mio Guru spirituale disse a mio padre

STRESS E OMEOPATIA

domenica, 14 agosto 2016 by

“E’ importante che il significato di un cartello stradale venga compreso a prima vista.” – D.Samoilov & V.Yudin
Lo stress ha il dono dell’ubiquità. E’ sempre con noi. Ne facciano l’esperienza in continuazione, data la complessità dell’esistenza. Poche persone sono consapevoli della sua presenza. Pochissime ne percepiscono la genesi e pochissime hanno la capacità di dominarlo. Lo stress è essenzialmente una risposta alle richieste

1.How and when did you first become acquainted with homeopathy? Ajit: My entry in homeopathy is interesting and a little bit different. You may not believe (and that will not change the reality). My first introduction to homeopathy was when I was 14 years old. My spiritual Guru told my father ‘Ajit will become a

INTERCURRENT PRESCRIBING

domenica, 24 luglio 2016 by

In your book on posology you recommend on frequent giving remedies in low or medium potencies. In your book on posology your propose giving an intercurrent remedy. This leads me to some confusion. In the examples you offered prescribing Tuberculinum, Thuja or DNA for certain clinical conditions. It seems that the remedies are prescribed without taking into consideration the law of similars, they are prescribed as isopathic ones, like Tyler and Foubister sometimes did. Are these tactics suit the basics of homeopathy?

Scientificità dell’Omeopatia e incoerenze scientifiche della medicina convenzionale Leggi il documento  

TOP